venerdì 27 marzo 2009

Renata: power!

Mi chiamo Renata.
Non mi è mai piaciuto particolarmente il mio nome ma poteva andarmi peggio. Per quella strana combinazione di usanze, tradizioni, parentele e amicizie fossi nata maschio sarei stata quasi sicuramente Tarcisio. (non me ne vogliano i Tarcisio)
Si dà il caso che il mio nome è si bruttino ma non molto diffuso, così quando ieri ho letto che MAQ digitando il suo acronimo su internet era entrata nel suo blog, ho provato anche io.
Digito Renata ed esce . Caspiterina batterie per orologi, al litio, ricaricabili: POWER!
Mi sentivo galvanizzata nel leggere Renata fa questo, Renata fa quello o forse era la mia pessima traduzione dall'inglese. Ma come tradurreste voi: "Renata offers a suitable power source for any electronic device"? La mia diventa: "Renata è una fonte di energia inesauribile in ogni situazione.".

Il sapere di essere il top dei top delle batterie, di essere energia all'ennesima potenza mi ha ridato la carica per affrontare la giornata.
Così dopo l'uscita forzata dal lavoro per l'improvvisa febbre di Luca; dopo cambi plurimi di pannolini e biancheria intima per gli attacchi di diarrea del piccolo; dopo che Luca si è addormentato; mi sono rimaste due ore da super power: pulizie pasquali, tre camicie da stirare, passata veloce del silk epil. Tutto fatto ero pronta per andare a prendere Marco alla scuola d'infanzia e poi di corsa dalla pediatra e ancora in farmacia. E per finire bene la giornata: pizzoccheri freschi per tutti.

Inizio a pensare che se avessi trovato: Renata "cuscini e materassi" sarebbe stata una giornata migliore.


5 commenti:

  1. Prova a digitare su google il nome del tuo blog e ci seiiiii....
    ecco qui:
    http://www.google.it/search?hl=it&q=due+minuti+o+tre&meta=

    RispondiElimina
  2. mi hai fatto ridere!!!
    spero che Luca guarisca presto.
    un abbraccio
    isa

    RispondiElimina
  3. ahahah! che forza!

    RispondiElimina
  4. ma tu sei meglio delle duracell!!!!
    (peccato per la nostra cenetta, ma ci rifaremo)
    Bacio a Luca e bacione a Marco

    RispondiElimina