mercoledì 24 febbraio 2010

Luna

A inizio estate il suo cuore batteva solo per Michelle.
A fine estate il seguace del detto lontano dagli occhi lontano dal cuore, ha ripiegato sul compagno di classe Felice.
Ora dopo il letargo invernale è tempo di nuovi amori.
Da giorni Marco parla della sua amica Luna, mi supplica di invitarla a giocare a casa il pomeriggio e questa sera con la spontanietà, l'entusiasmo e il fiume di parole cui sono ormai avvezza mi ha confidato di essere innamorato di lei.
.
"Mamma oggi ho detto al mio amico Mattia che sono innamorato di Luna. Lui si è messo a ridere perchè le femmine non gli piacciono perchè dice che fanno solo giochi stupidi. Poi ha detto alla maestra che ero innamorato di Luna."
"Marco sono contentissima per te, è bello condividere i propri sentimenti con gli amici e non preoccuparti per Mattia, voleva solo fare lo spiritoso con la maestra. E' bello essere innamorati. E la maestra cosa ha detto?"
"Lei ha sorriso e anche Luna ha sorriso!"
"Amore ma Luna è innamorata di te?"
"Non lo so, quando glielo ho chiesto ha solo sorriso!"
"Glielo hai chiesto?"
"Sì ieri quando riordinavamo in salone solo noi due."
" Sai a volte le bambine non parlano, ma se ha sorriso un po' le piaci!"
"Sì forse è innamorata e poi mi piace tanto giocare con lei. Io la rincorro e le faccio solletico sulla schiena e lei ride"
"Ah ecco il solletico sulla schiena?!"
"Sì anche sulla pancia."
"Ah ecco il solletico sulla pancia?!"
"Sì e poi corriamo e lei sorride sempre con me!"
.
"Mamma ma tu eri innamorata di papà quando eri piccola come me?"
"Innamorata a quattro anni??? Bhe no mi piaceva Francesco, papà non lo conoscevo."
"Ah io invece voglio stare sempre con Luna e poi ci sposeremo."
.
"Mamma, ma io voglio bene anche a te, però non posso essere innamorato di te."
No hai ragione io sono solo la mamma. Una mamma follemente innamorata di te e di tuo fratello, che vi adora come nessun altro uomo al mondo, che vi riempirebbe di baci e carezze in ogni momento della giornata, che vi stritola in lunghi e appassionati abbracci. Una mamma che è felice di ascoltare le tue confidenze e di incoraggiarti a non avere paura di dire "Ti amo".
"Mamma non posso essere innamorato di te perchè tu sei troppo grande e poi andrai in cielo prima di me, vero? Invece Luna ha cinque anni e allora staremo sempre insieme."
.
Fatemi capire perchè qualsiasi sia l'argomento di cui stiamo parlando, IO devo sempre finire in cielo.

4 commenti:

  1. sto ridendo come una matta!
    mi fai morire!!!!
    complimenti per il tuo bell'ometto... anzi, per tutti e due!
    :-)

    RispondiElimina
  2. ehh si!
    li amiamo, li coccoliamo,ci distruggiamo per loro: guai a chi ce li tocca...io almeno una volta alla settimana mi vado a leggere IL MIO AQUILONE (grazie ancora per avermela fatta "incontrare" )

    RispondiElimina
  3. Rido anch'io :)
    E non so se mi fa più tenerezza tuo figlio o tu.

    RispondiElimina
  4. Anch'io voglio essere Mamma!!!!!

    RispondiElimina