giovedì 5 novembre 2009

Quando meno te l'aspetti...

Era iniziato così, più o meno un anno fa.
Poi...
Per un anno stessa strada, edificio, piano, ufficio.
Per un anno il mio solito "buon giorno ragazzi" intervallato da un "ciao Mara, ciao Piero" ai colleghi di sempre.
Per un anno ho accettato di essere una "mamma che lavora" inadatta alle regole che il lavoro stesso cerca di imporre, ho rinunciato a cambiare quando l'unica alternativa possibile uccideva il mio sogno più grande, ho smesso di sperare che prima o poi qualcosa cambiasse.
Poi...
"Ho sentito che lì non ti trovi bene. Cosa aspetti a venire a lavorare con me?"
"Ho il part time, le trasferte a Roma sono out..."
"Le tue sei ore non sono un problema e poi esistono le videoconferenze. Non voglio sentire altro. Dimmi solo se ti interessa."
.
Ecco è andata più o meno così.
Ieri la conferma che con il primo dicembre sarei passata a nuovo incarico, nuova funzione, stessa società.
Oggi, cinque minuti prima di spegnere il pc, mi hanno detto che il primo dicembre è già domani.
AIUTO!
.
PS: Ragazzi torno a salutarvi, devo ancora organizzare il trasloco!

21 commenti:

  1. Evviva!!!!!
    Ci sono passata anche io, e per me e' stata una risurrezione professionale. Spero davvero lo sia anche per te, e' rivitalizzante fare delle cose che interessano ad altre persone, e non essere messa tra la polvere...
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Ma dai!! Buon trasloco e buon cambiamento.

    RispondiElimina
  3. Certo che ti aspettiamo... e poi abbiamo ancora un sacco di cose da organizzare per le serate ed i weekend!

    un bacione
    D.

    RispondiElimina
  4. Brava, Renata!!! Sono contentissima per te!

    RispondiElimina
  5. Complimenti!!! Veramente una bella notizia

    RispondiElimina
  6. Oh, ma come sono felice! Congratulazioni! E un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Congratulazioni! E l'augurio che il futuro sia ricco di soddisfazioni...

    RispondiElimina
  8. Non sai quanto questa notizia mi renda felice per te. Comunque, trova sempre due o tre minuti per noi..non farti completamente travolgere! E voglio credere che il tuo cambiamento sia di buon auspicio anche per me. ;)

    RispondiElimina
  9. ma che bella sorpresa, stamattina!
    sono felicissa per te e aspettiamo aggiornamenti

    RispondiElimina
  10. benissimo, sarai sicuramente più contenta...

    RispondiElimina
  11. @Un grazie sincero a tutti... io incrocio le dita e speriamo in bene. A Laura.ddd auguro davvero di uscire presto dall'empasse, in bocca al lupo a te!
    @Un abbraccio speciale a chi ho lasciato ieri e a chi ho incontrato oggi!

    RispondiElimina
  12. scusa, riesco a passare solo oggi..sono molto contenta per te. è incredibile, sembra una favola di una volta, di quelle "a lieto fine", bello!
    a presto.silvietta

    RispondiElimina
  13. Che cosa meravigliosa! Un in bocca al lupo di cuore (e mi sento anche un po' incoraggiata!)

    RispondiElimina
  14. in bocca al lupo allora!!!
    sono tanto contenta per te!!
    mammina74

    RispondiElimina
  15. Mi sarò persa qualche pezzo nei ultimi 40 giorni... ad ogni modo congratulazioni!

    RispondiElimina
  16. Ho letto solo oggi...e strana coincidenza, il tuo trasloco coincide anche con un mio cambiamento d'ufficio....In bocca al lupo! Betty

    RispondiElimina
  17. Non ho potuto fare a meno di pensare ai tuoi post, e in particolare a questo, quando l'altro giorno ho ricevuto una telefonata. Spero non ti dispiaccia se ti citero' nel mio prossimo post.

    RispondiElimina
  18. @Laura.ddd: Spero di leggere di una svolta in positivo....IN BOCCA AL LUPO!!!!!

    RispondiElimina