lunedì 2 novembre 2009

British Style

Negli anni '20 si diffonde in Europa il "Dada" o Dadaismo.
Il movimento interessa soprattutto le arti visive e si impone per il suo anticonformismo: nessuna convenzione, ragione o logica del passato; si esalta la stravaganza. Gli artisti cercano una nuova libertà creativa, utilizzano forme alternative, suscitando spesso derisione e umorismo.
.
Andrein, proprietaria del Mode Center in quel della Brianza, mia parrucchiera da anni, era tornata all'una di notte da Londra.
Una settimana di corso nella capitale dello style, una full immersion nel London fashion trend, un revival del Dada movement.
Mi ha accolto con entusiasmo: "La stavo aspettando, torno ora da Londra , ho un taglio che fa per lei, o meglio per una testa come la sua!"
Andrein sa che amo i tagli corti e che mi fido ciecamente di lei e della sua abilità con le forbici, non le avrei mai detto di no.
"Tagliamo cortissimo la parte bassa per lasciare cadere la massa restante dall'alto creando un effetto volume ma spettinato naturale grazie al gioco di asimmetrie, un po' come i capelli dei bambini appena alzati o delle dolls (bambole) che andavano di moda negli anni 20, nel periodo Dada."
Andrein, generalmente sienziosa, si è poi dilungata a raccontarmi la sua settimana oltre Manica, si è compiaciuta per la riscoperta del corto da parte delle giovanissime girls. Quando ha aggiunto che i tagli corti non devono restare solo sui cataloghi di moda ho inizato a temere. "Li avete mai visti i tagli corti sulle riviste di moda?"
.
Dopo 45 minuti di taglio accuratissimo, sotto gli occhi di assistenti e clienti dallo sguardo compassionevole, la mia testa perfetto British Style è uscita dalle abili mani pronta a far ridere il mondo.
Io non ho in mente le bambole degli anni '20 ma mi pare strano che le bambine di allora potessero apprezzare una bambola dalla testa che sembra disegnata da Picasso.

PS: a grande richiesta il taglio!

14 commenti:

  1. Mi fai ricordare il motivo per cui non mi azzardo ad abbandonare le mie lunghe chiome tagliate pari... (senza contare che rischierei il divorzio).
    Però con un po' ti coraggio ti sarai guadagnata sicuramente una ventata di novità! E poi a me i miei bambini appena alzati piacciono un sacco ;-)

    RispondiElimina
  2. Ma scusa, tu non avevi quel parrucchiere privato? Luca mi pare si chiamasse... o era l'estetista? Beh, la prossima volta rivolgiti a lei (lui)... ;-) Un bacione.

    RispondiElimina
  3. @Mamma in 3D: io li porto cortissimi da anni e ormai il marito si è rassegnato...a me piacciono ammetto ma questa volta è l'insieme di corto lungo che non fa passare inosservati...
    @Babuska: che memoria! Luca è l'estetista e Marco il parrucchiere! I miei due uomini di casa ormai hanno i capelli più lunghi dei miei. Sul terzo uomo, il marito, li ha sempre avuti più lunghi... :-)

    RispondiElimina
  4. sono sicura che ti stanno bene, sei una donna di spirito e certe pettinature bisogna saperle portare...

    comunque ho temuto il peggio vedendo questo link
    http://www.bluechairpress.com/dadadolls.html

    :D

    RispondiElimina
  5. Per la verità io non sopporto i parrucchieri che fanno esperimenti di ritorno da un corso. Danno il senso di chi vuole indiscriminatamente mettere in pratica. Forse è solo perché io non sono brava ad osare coi capelli.

    RispondiElimina
  6. Io ti ricordo con i capelli corti, come quando ti ho conosciuto, e sono convinta che stai benissimo...Ma sei ancora mor, o meglio castana scura?

    RispondiElimina
  7. A questo punto, però, dopo averci incuriosite ben bene, una "fotina" ci vorrebbe...
    Ma scommetto che starai benissimo anche con questo taglio alla moda dadaista.
    Ciao!

    RispondiElimina
  8. Anche io sono molto curiosa di scoprire questo taglio e, chissà, di prendere ispirazione, dato che da tanto tempo ho voglia di rimodernarmi la testa (anche se il Fid e il Nano potrebbero simulare il suicidio per impedirmelo!)

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. beh sei autorizzata a dire che ti ho trovata carina stamattina nonostante tutti gli sforzi della tua descrizione.
    fidati.

    RispondiElimina
  11. Allora cari miei tutti, mi sa che questa volta devo proprio mostrarvi le immagini o qui rovino la reputazione della parrucchiera che ha le mani fatate e che resta il mio mito in quanto ad acconciature "corte", anche se è un po' stravagante il taglio è comunque molto professionale. Ringrazio il mio amico Saint Just per il complimento, che poi detto da un uomo fa ancora più piacere (speriamo che il marito non legga!!!:-) )

    RispondiElimina
  12. mi auguro tu stia scherzando!!!
    il taglio è FANTASTICO
    io adoro i capelli corti e ho cambiato tante parrucchiere ma nessuna si decide mai a osare più di tanto!!! comunque è un gran bel taglio
    mammina74

    RispondiElimina
  13. @Mammina74: che dire: GRAZIE, sarà contenta anche la parrucchiera!

    RispondiElimina
  14. Stai benissimo!!!
    Isa

    RispondiElimina