giovedì 8 luglio 2010

Cala il sipario... almeno per un po'!

Scrivere per metabolizzare gioia ed entusiasmo, nostalgia e rimpianto, rabbia e delusione.
Scrivere per organizzare pensieri nel tentativo spesso vano di trovare risposte a desideri contrastanti, per dissolvere dubbi o anche solo per affidare alla carta ricordi che la memoria avrebbe cancellato per sempre.
Scrivere di me stessa e del mio mondo per impegnare un non voluto tempo libero durante le ore lavorative.
.
... poi la mia vita ha iniziato a pulsare di nuovo e a correre, più di prima, più di un prima che è difficile datare su un calendario lungo 36 anni...
.
E ora non ho abbastanza tempo per affidare a queste pagina la mia quotidianità, le mie emozioni e i miei desideri.
Non ho voglia di condividere pensieri e confrontarmi su temi che alimenterebbero dibattiti che non sono interessata a sostenere: non cerco consigli, nè rimproveri, lodi o accuse... voglio solo vivere la mia vita nella certezza che qualsiasi cosa abbia scelto o sceglierò avrò prima guardato bene dentro me stessa, fino in fondo!
.
PS: Un abbraccio a tutti quelli che mi hanno seguito fino a qui, a chi ho conosciuto di persona o attraverso le pagine dei loro blog, a chi mi è amico da sempre e a chi lo è diventato strada facendo...
a tutti un arrivederci!

11 commenti:

  1. Hello! how are you?
    do you like fried banana?

    RispondiElimina
  2. ma chiudi il blog? o lo mandi in stand-bye?
    in ogni caso sono felice che la tua realtà sia decollata così bene da non lasciarti più spazio per il virtuale!
    ti abbraccio forte spero di rileggerti prima o poi
    ciao cara renata
    mammina74

    RispondiElimina
  3. Mi sono permessa di scriverti una mail. Ho utilizzato l'indirizzo qui a fianco, nella speranza che sia quello corretto. Buona "vacanza"!

    RispondiElimina
  4. Renata, e' davvero bello averti incontrata, almeno virtualmente.
    In bocca al lupo per la tua vita che ora va a un ritmo vertiginoso.
    Spero di rileggerti, o di riincontrarti in questo mondo blog. Ciao!

    RispondiElimina
  5. e io spero di aggiornarmi dal vivo....

    RispondiElimina
  6. mi spiace molto di questa tua decisione anche perchè sei stata la prima persona a rispondere ai post sul mio blog e la cosa mi ha riempito di orgoglio... anche io, ho pensato, ho un'amica virtuale... così un pò ti perderò... poi non è obbligatorio che tu scriva tutto e sempre... puoi anche scrivere un post ogni 10 giorni che per noi "amiche-virtuali" va bene ugualmente! In ogni caso verrò a controllare ogni tanto eventuali tuoi ripensamenti!!!
    Ti abbraccio.
    Je

    RispondiElimina
  7. ti capisco, ti dico arrivederci, è stato un piacere conoscerti almeno un po'..

    RispondiElimina
  8. Un capo... quello timido13 luglio 2010 12:36

    peccato .... questo bellissimo album di poesie, di fotografie mi permetteva di sapere come stavate, specialmente dopo che non potevamo più pranzare insieme. Spero che tu continui ad affidare alla scrittura le tue sensazioni, i tuoi momenti di vita, le "fotografie" dei tuoi figli, della ttua vita, potranno essere riviste in futuro con serenità e senza il "giudizio" degli altri. Spero di vederti al più presto. Un caro saluto a te e ai tuoi 3 (tre) ragazzi. Ciao

    RispondiElimina
  9. Amica mia, prima o poi ci ritroveremo. Spero "live", che ne abbiamo di cose da raccontarci. Un abbraccio stretto da un'altra che è in stand by da un pezzo e non ha avuto neppure il coraggio di scriverlo...

    RispondiElimina
  10. Io sono una di quelle che ha avuto la fortuna di conoscerti di persona...Anche se solo una volta per caso, per poco tempo, ma quel poco che basta a farti restare impressa nella mente e poi anche nel cuore leggendo queste righe. Ti auguro il meglio... e se vorrai tornare, sarò felice di leggerti di nuovo...! Un bacio grande.

    RispondiElimina